NOVARTIS - Lamisil 1% Crema tubetto da 20 g
  • Lamisil 1% Crema tubetto da 20 g

NOVARTIS - Lamisil 1% Crema tubetto da 20 g

Prezzo
- 24.19%
€ 13,18
€ 9,99 
DISPONIBILE
Questo articolo vale
5 PUNTI
Scopri di più
Quantità
225

Guarda tutti i prodotti
a marchio NOVARTIS
Acquista in sicurezza
  • • Certificati dal ministero della salute
  • • Trasparenza e affidabilità
  • • Protezione acquisti SSL
  • • Pagamenti sicuri
Il reso è facile e gratuito
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 79,90
Fai una domanda su questo prodotto
Prodotti 100% originali e certificati

Crema antimicotica

Indicazioni

Lamisil crema è indicata per le infezioni micotiche della cute e dei suoi annessi, causate da dermatofiti, ovvero da Trichophyton (es. T. rubrum, T. mentagrophytes, T. verrucosum, T. violaceum), Microsporum canis ed Epidermophyton floccosum. Infezioni cutanee da lieviti, principalmente quelle sostenute dal genere Candida (es. C. albicans). Pityriasis (tinea) versicolor causata da Pityrosporum orbiculare (anche conosciuto come Malassezia furfur).

Ingredienti

Terbinafina cloridrato.

Modalità d'uso e posologia

Per uso cutaneo. Adulti e Bambini dai 12 anni in poi: il farmaco puo' essere applicato una o due volte al giorno, in funzione dell'indicazione. >>Frequenza e durata del trattamento. Tinea corporis, cruris: una volta al giorno per 1 settimana. Tinea pedis (tipo interdigitale): una volta al giorno per 1 settimana. Candidiasi cutanea: una o due volte al giorno per 1 settimana. Pityriasis versicolor: una o due volte al giorno per 2 settimane. La riduzione della sintomatologia clinica normalmente si osserva gia' dopo pochi giorni. L'uso irregolare o l'interruzione prematura del trattamento puo' comportare il rischio di ricadute. Nei casi particolarmente gravi la terapia puo' proseguire a giudizio medico. Se dopo due settimane di trattamento non vi sono miglioramenti, si consiglia una verifica della diagnosi. Modo di somministrazione: pulire ed asciugare con cura le zone infette prima di procedere all'applicazione. La crema deve essere applicata sulla zona infetta e sull'area vicina in strato sottile, frizionando delicatamente. Nel caso di infezioni intertriginose (sottomammarie, interdigitali, intergluteali, inguinali) la zona trattata puo' essere protetta con una garza, particolarmente durante la notte. Popolazione pediatrica: poiche' vi e' una limitata esperienza clinica nell'utilizzo del prodotto in bambini di eta' inferiore ai 12 anni, non e' raccomandato l'uso in questa fascia d'eta'. Pazienti anziani: non sono emersi dati clinici che consiglino un diverso dosaggio del medicinale in pazienti anziani, ne' vi sono segnalazioni di effetti collaterali differenti rispetto a quelli riscontrati in pazienti giovani.

Avvertenze

Il prodotto e' esclusivamente per uso esterno. Puo' essere irritante per gli occhi. In caso di contatto accidentale con gli occhi, risciacquare accuratamente con acqua corrente. Non somministrare in bambini di eta' inferiore ai 12 anni. Il prodotto contiene alcool cetilico e alcool stearilico che possono causare reazioni cutanee locali (ad es. dermatiti da contatto).
Nel sito di applicazione possono manifestarsi sintomi come prurito, desquamazione della cute, dolore, irritazione, discromie cutanee, sensazione di bruciore, eritema, croste, ecc. Questi innocui sintomi devono essere distinti dalle reazioni di ipersensibilita', tra cui il rash, riportate in casi sporadici e che richiedono la sospensione del trattamento. In caso di contatto accidentale con gli occhi la terbinafina puo' causare irritazione. In rari casi l'infezione fungina sottostante potrebbe aggravarsi. Le reazioni avverse sono elencate sotto secondo la classificazione per sistemi e organi. Le frequenze sono definite come: molto comune (>=1/10); comune (>=1/100 e <1/10); non comune (>=1/1.000 e <1/100); raro (>=1/10.000 e <1/1.000); molto raro (<1/10.000) o non nota. Disturbi del sistema immunitario. Non nota: ipersensibilita'. Patologie dell'occhio. Raro: irritazione agli occhi. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Comune: desquamazione cutanea, prurito; non comune: lesioni cutanee, croste, alterazioni cutanee, discromie, eritema, sensazione di bruciore cutaneo; raro: secchezza cutanea, dermatite da contatto, eczema; non nota: rash. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione. Non comune: dolore, dolore al sito di applicazione, irritazione al sito di applicazione; raro: aggravamento delle condizioni.

Gravidanza e allattamento

Non vi e' esperienza clinica con la terbinafina in donne in stato di gravidanza. Studi di tossicita' fetale nell'animale non hanno evidenziato alcun effetto avverso. Il medicinale non deve essere utilizzato durante la gravidanza se non in caso di effettiva necessita'. La terbinafina e' escreta nel latte materno. Il farmaco non deve essere utilizzato durante l'allattamento al seno. Inoltre, ai neonati non deve essere consentito di venire a contatto con le aree cutanee trattate, incluso il seno. Gli studi sull'animale non hanno evidenziato alcun effetto della terbinafina sulla fertilita'.

Formato

Tubetto da 20 g

FRCM081638

Non ci sono domande dei Clienti al momento.


Grazie della domanda! Il nostro team risponderà prima possibile
FAI UNA DOMANDA
NASCONDI IL MODULO
Captcha
SPESE DI SPEDIZIONE
In Italia , le spese di spedizione sono gratuite per tutti gli ordini superiori a € 79,90.
Per ordini inferiori a € 79,90, il costo delle spese di spedizione viene calcolato in base al volume e/o al peso dei prodotti acquistati. In particolare, le spese di trasporto partono da € 4,89 per articoli tra 0 e 2 kg di peso volumetrico.
RESO GRATUITO
Per renderti sempre soddisfatto dei tuoi acquisti su Farmacosmo, ti offriamo un servizio di reso facile e gratuito. Dal momento della ricezione del tuo ordine, hai 14 giorni di tempo per restituirci tutti i prodotti che hai acquistato, o solo alcuni di essi.
Potrebbe interessarti anche
Dicono di noi
Lamisil 1% Crema tubetto da 20 g
€ 9,99