Le teleangectasie alle gambe, ovvero la dilatazione dei piccoli vasi sanguigni, come i capillari, sono una patologia così diffusa tra le donne da sembrare innocua o meglio riconducibile solo a una questione estetica. In realtà, quando compaiono i primi capillari rotti potrebbe essere un campanello d’allarme dell’insufficienza venosa, un disturbo ben più grave che porta alla comparsa delle vene varicose e di altre problematiche più importanti. In genere, nelle donne questo disturbo tende ad aggravarsi in alcuni momenti del mese, soprattutto in concomitanza con il periodo premestruale, presentandosi con bruciore e/o prurito.

Quali sono i sintomi?

I sintomi che avvertono quando i capillari sono fragili e tendono a rompersi sono: ematomi, sensazione di avere gambe gonfie e pesanti, reticoli di vene che si presentano come striature rosso/viola, ecchimosi rosse, dolore e bruciore dove si è verificata la rottura dei capillari.

Quali sono le cause?

Quando compaiono i capillari rotti sulle gambe nelle donne la causa è molto spesso riconducibile a problemi ormonali, i quali si ripercuotono sul buon funzionamento del microcircolo, ovvero di quel complesso di capillari e piccole vene presenti sotto la pelle. Quando le pareti di questi vasi si indeboliscono, il sangue non fluisce più come dovrebbe dalle gambe verso il cuore, ristagnando proprio negli arti inferiori. In particolare, questo disturbo tende ad essere più evidente sui polpacci, alle caviglie, nella parte interna del ginocchio e sulla parte esterna delle cosce. 
Ci sono poi altri fattori che predispongono alla comparsa delle teleangectasie:

  • la familiarità (ovvero la presenza di questa patologia in famiglia);
  • l'età (le persone che hanno superato i 50 anni sono più spesso affette da fragilità capillare poiché con il passare del tempo la pelle diventa più sottile e le pareti dei vasi meno elastiche, fattore che favorisce il ristagno del sangue nei capillari con conseguente aumento della pressione e successiva rottura);
  • gravidanza (dal momento che, in questo momento della vita di una donna, aumenta la quantità di sangue che scorre nelle vene e, di conseguenza, anche la pressione);
  • uso della pillola anticoncezionale.

Capillari rotti e cellulite

È una condizione molto diffusa quella per cui chi soffre di cellulite sviluppa anche la fragilità capillare: la cellulite, infatti, si inizia a formare proprio in quelle zone in cui la circolazione è meno efficace. In particolare, i liquidi in eccesso si formano proprio a causa della fragilità capillare: se la pressione del sangue all'interno dei capillari aumenta, questi ultimi faranno uscire l'acqua contenuta nel sangue attraverso le loro pareti, che sono porose. L'acqua che trasuda dalle pareti dei capillari viene raccolta dalle cellule adipose che, gonfiandosi, portano alla formazione dei cuscinetti adiposi e della pelle a buccia d'arancia. 

Quando rivolgersi al medico?

Alla prima comparsa dei capillari è bene contattare il proprio medico per fargli controllare la zona colpita e valutare insieme a lui il tipo di terapia da intraprendere per eliminare i capillari sulle gambe.

Come prevenire i capillari rotti sulle gambe

Ridurre il peso corporeo, fare attività fisica, evitare di stare troppo a lungo seduti o in piedi, non restare troppo a lungo in vasche da bagno piene d'acqua calda sono già ottime strategie per evitare la formazione di capillari rotti. Inoltre, è importante non tenere a lungo le gambe accavallate, fare ogni tanto un po’ di stretching, sottoporsi a sedute di massaggi, introdurre nella dieta alimenti ricchi di vitamina A e C, ridurre l’uso del sale, utilizzare scarpe comode e abiti non attillati.

Rimedi per i capillari visibili sulle gambe

Quando si verifica la necessità di un intervento da parte del medico, le soluzioni più efficaci per i capillari sono le terapie sclerosanti o microscleroterapie che avvengono attraverso l’iniezione di un liquido che fa sì che i capillari rotti si coagulino, assorbendosi. Prima che si palesi la necessità dell’intervento medico, tra i rimedi più efficaci per i capillari alle gambe ti suggeriamo quelli che migliorano la funzionalità del microcircolo e rafforzano le pareti dei vasi sanguigni.

Il nostro farmacista consiglia
€ 19,00 € 16,38